MARE MEDITERRANEUM – musica antica – antichi legami





“Il mare mediterraneo cos’è? Mille cose allo stesso tempo. Non solo un paesaggio, non un mare, ma una serie di mari. Non una civilizzazione, ma una collisione di civilizzazioni. Il mare mediterraneo è un incrocio antico di vie. Da migliaia di anni scorre tutto insieme, si mischia e diventa parte di una storia piena di eventi”  FernanBraudels ” Il mondo del mediterraneo”

Programma

MARE MEDITERRANEUM
musica antica – antichi legami

Programma

Canzone sacra aramaica Al tareyk ito (siriano ortodosso)

Anonimo (Spagna XVI sec) Si la noche
Bella de vos some amoros
(Cancionero de Uppsala, Fernando de Aragagon, Duque de Calabria, 1556)

Claudio Monteverdi Quel sguardo sdegnosetto
(1567 – 1643) da: Madrigali, Canzonette e Scherzi musicali, IX
Barbara Strozzi Che si può fare
(1619 – 1664?) da : Arie op. seconda -1651
Girolamo Frescobaldi Se l’aura spira
(1583-1643) dal: Primo libro d’arie musicali per cantarsi, 1630

F. M. Veracini Sonata sesta per flauto in la min.
(1690 – 1768) Largo – Allegro – Allegro – Allegro

Antonio Martin y Coll Las Follias per Viola da gamba e clavicembalo
(1650 – 1734)

Georg F. Händel Se pietà di me non senti, giusto ciel
(1622-1697) dall’opera “Giulio Cesare in Egitto”

Stefano Landi Passacaglia della vita
(1587-1639)
************ p a u s a*********

Alessandro Marcello Concerto in re minore
(1673-1747) Allegro – Adagio – Presto
(nella trascrizione per Claviembalo solo di J. S. Bach)

Tomaso Antonio Vitali Sonata duodecima „la follia“
(1663 – 1745) per flauto dolce, viola da gamba e clavicembalo

Stefano Landi Homo fugit velut umbra-
(1587-1639) (Passacaglia della vita)

Anonimo/tradizionale Durme durme (canzone sefardita)
Longa (Tunisia)
La Dama d’Arago (Catalano)
O Soñjal (Bretone)
Hasapiko (greco-di Constantinopoli)
La vendemmia – (Toscana)